Nella dinamicità del cambiamento si cresce, attraverso il confronto ci si evolve. Abbiamo un necessario bisogno di uscire dai vecchi schemi, dai pregiudizi e gli stereotipi, da meccanismi stantii che hanno imprigionato la nostra espressività e limitato la creatività.

Dobbiamo riscoprire la bellezza, riappropriarci dell’arte, coniare nuovi termini per concetti fino a poco tempo fa inesistenti. Abbiamo l’esigenza di stare insieme, guardarci, scontrarci con le idee e ritrovarci negli intenti.

Abbiamo scelto di farlo attraverso i libri, meraviglioso strumento sempre capace di legare il passato con il futuro.

Il libro, piccolo ma estremamente potente oggetto, sa conservare la memoria e inventare l’avvenire, è capace di ispirare, commuovere, rivelare, unire, testimoniare, arricchire. Ma non va lasciamo solo, deve essere accompagnato e accompagnare le altre forme di arte, solo così sarà veramente Cultura. E la cultura è divertimento, per l’anima e per la testa, e il divertimento è condivisione, incontro , confronto, aggregazione.

Ritrovarsi insieme aiuta a ritrovare noi stessi.

E in un mondo individualista, dove ci dicono che la felicità è una semplice ricetta e di facile preparazione, ci viene accollato il peso di ogni singolo fallimento. Allora noi scegliamo di andare in direzione contraria, con estrema ostinazione, proponendo una libreria che vuole essere molto di più. Conservando il fascino del vecchio concetto di libreria, andiamo oltre la crisi di identità che stanno avendo questi luoghi maltrattati e come attraverso una porta dimensionale vi portiamo in quella che vuole essere una concezione dinamica, una ventata fresca, sostenibile, calorosa.

Un luogo da vivere e costruire insieme. Dove il lettore è elemento essenziale e la piccola editoria è la riscoperta di qualità e dedizione.

Questa è La Chanceria.

Viva, green, a km 0, aperta, oltre gli schemi, futuribile.

Stiamo tracciando la direzione alternativa, ora non resta che percorrerla.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: